Archivio

Posts Tagged ‘nuda’

Che ci fa una donna nuda seduta sul tetto a gambe allargate?

ottobre 31, 2015 Lascia un commento

donna-nuda-sul-tetto-londra

 

Succede a Londra, una donna si è seduta nuda a gambe aperte sul tetto di un edificio per oltre quattro ore, lasciando sbigottiti i passanti, lo  riporta il Mirror.

Poppy Jackson, la donna in questione, è un’artista e la sua performance senza veli rappresenterebbe un’installazione artistica. Comprensibile la reazione dei passanti, rimasti senza parole di fronte alla donna seduta sul tetto ‘come mamma l’ha fatta’. “In questa zona – racconta una testimone – ci sono molte aziende. Erano in tanti i lavoratori che si fermavano per una sbirciatina“. Le foto, condivise su Twitter, sono diventate virali.

Nuda in moto! Ma non ha freddo? Video

ottobre 9, 2015 Lascia un commento

 

nuda-motocicletta

La nostra redazione ha scovato questo video, che dire? Girato appositamente per attirare l’attenzione? Forse…

Nuda in motocicletta e tra lo stupore di tutti gli automobilisti. La ragazza sul retro di una moto è in topless e perizoma. E’ accaduto a Rostov sul Don, in Russia. La ragazza ha anche tacchi a spillo e un casco integrale. Dopo essersi tolta il reggiseno bianco e averlo consegnato un amico, l’audace ragazza ha mandato su di giri prima gli automobilisti e poi la rete. Non è la prima volta che in Russia viene filmata una donna nuda in sella a una moto: nei mesi scorsi ne sono state avvistate molte alle prese con questa nuova ‘moda’ delle due ruote. Speriamo solo che a forza di sfrecciare nude non causino gravi incidenti. In quanto alle donne Russe… restano ancora un sogno italiano… no? Chissà perchè…

Il nudo uccide?

gennaio 30, 2015 Lascia un commento

loredana-chivu

 

Questa notizia mette davvero i brividi: la modella 18enne posa nuda su Playboy, il padre vede le foto e si toglie la vita.

Lorendana Chivu è una sexy modella romena con la passione per lo spettacolo. A 18 anni il primo passo importante: posa nuda per la rivista Playboy. Il padre però non accetta la scelta della figlia e si toglie la vita. “Quando ha visto gli scatti – racconta Lorendana al Mirror – mio padre è rimasto sconvolto. Si è isolato dal resto del mondo e allo stesso tempo voleva che io mi allontanassi dalla nostra famiglia”.

La formosa modella non comprende subito la gravità della situazione: “Pensavo gli sarebbe passata in fretta, di certo mai avrei creduto che potesse uccidersi“. Trascorrono due mesi senza che Lorendana e suo padre si rivolgano la parola. Così la showgirl decide di andarlo a trovare e a quel punto, la tragica scoperta. “L’ho trovato – spiega – impiccato a una trave in soffitta. Non mi sono mai ripresa dallo choc”. L’uomo non ha lasciato neanche un biglietto d’addio. “Tutti – conclude la modella – dicono che mio padre è sembrato allegro fino alla fine, il suo gesto è stato del tutto inaspettato”.

E lei indubbiamente continua a fare la “modella”… commenti?

 

L’ARTISTA DIPINGE NUDA FACENDO CADERE LE UOVA DALLA VAGINA -VIDEO

giugno 11, 2014 Lascia un commento

Bildschirmfoto-2014-04-17-um-14

Ha lanciato un nuovo tipo arte, chiamandolo PlopEgg.

La svizzera Milo Moiré, infatti, dipinge nuda facendo cadere uova dalla vagina. L’artista 31enne ha stupito tutti all’ultimo Festival d’arte contemporanea di Colonia, esibendosi pubblicamente. La Moiré, completamente nuda, ha realizzato un’opera ‘deponendo’ uova piene di colore dalla propria vagina.

«È un’esperienza personale, intensa e sincera, in cui utilizzo la mia vagina in quanto fonte originale della mia femminilità», ha spiegato la donna.

E con la libera espressione dell’arte anche le “galline” hanno trovato il modo di fare apprezzare nel mondo le proprie uova!

Arte choc: dipinge deponendo le uova

 

SENZATETTO NUDA AL GELO

gennaio 10, 2014 Lascia un commento

nuda-in-strada

Chi si occupa di loro, dei senzatetto, degli emarginati, dei disabili in grave difficoltà… Una senzatetto, nota a Napoli, stava per morire di freddo…

Nuda in strada a gennaio nonostante le temperature inclementi. Parliamo della nota senzatetto che da anni staziona in via Cappella Vecchia nei pressi della libreria Feltrinelli di Napoli. Ma lei non è la sola.

Sono tantissime le storie di senzatetto che dormono nelle stazioni. Oltre a Napoli c’è un’altra città in difficoltà ed è Grosseto.  I numeri della Caritas da una parte (cinquemila pasti in più all’anno) e della Ronda della Carità fanno davvero impressione: sono aumentati i pasti da consegnare agli indigenti (circa sessanta due volte a settimana) che prima erano solo 35. Ma quello che fa impressione è l’aumento dei pacchi da consegnare alle famiglie in difficoltà (anche e soprattutto grossetane) che prima si contavano nel pugno di una mano e che adesso invece sono arrivate ad oltre 80. Un problema che l’Amministrazione di Grosseto sta seguendo con particolare attenzione anche se le ultime ordinanze antibivacco hanno creato dei gravi attriti con le associazioni di volontariato della città. Dopo le feste di Natale, chiuse con l’Epifania (festeggiate anche alla mensa della Caritas) la situazione alla stazione di Grosseto si è acuita in modo vertiginoso.E se prima i senzatetto si accontentavano di dormire sotto le logge (semicoperte) dell’ufficio postale, adesso — anche grazie all’ordinanza antidegrado — si sono spostati all’interno. E nelle ore notturne, la piccola stazione di Grosseto, ricorda sempre di più quella delle grandi città metropolitane, dove l’allarme povertà e degrado è sempre più grave e stringente, anche per colpa della crisi economica che non sembra rallentare il passo.

barboni

Gira nuda sulla metro e grida: “Sono la dea del treno”

novembre 19, 2013 Lascia un commento

 

nuda-in-treno-2

Se non fosse per la “nudità”, non ci sarebbe nulla di male nel definirsi ” Sono la dea del treno”, in un periodo come questo dove ognuno cerca di darsi un tono e di cercare certezze, anche le più stupide, per non sentirsi sminuiti nell’anima e nell’ orgoglio. Ma perchè nuda? Perchè c’è questo bisogno collettivo di spogliarsi sempre?

Al grido di “sono la dea del treno”, una donna, completamente nuda, ha obbligato a tutti i passeggeri di abbandonare le carrozze portando scompiglio e ritardi sulla Red Line di Chicago, negli Usa.

ECCO IL VIDEO

19ENNE, NUDA NEL SUO LICEO. LA SCUOLA LA DENUNCIA: ARRESTATA, FOTO HOT!

luglio 19, 2013 Lascia un commento

nuda-scuola

Ma chi non ha fatto colpi di testa da ragazzo? Magari non così però qualche trasgressione giovanile ci può stare, no?

Andando in cerca di “notizie estive” ci siamo battuti in questa, che forse non ha molto a che vedere con l’estate però sicuramente hot lo è!

Valerie Doods ha 19 anni, il suo nome d’arte è Val Midwest ed è stata arrestata per un caso curioso. La giovane ragazza americana gestisce un sito web per adulti dove lei stessa è la protagonista. Solamente che l’ultima sua idea non ha avuto fortuna. Si è introdotta illegalmente nel suo vecchio liceo, la Catholic High School Plus X di Bangor in Pennsylvania, e si è fatta fotografare nuda all’interno. Una volta divenute pubbliche la scuola l’ha denunciata per violazione di domicilio e nudità pubblica. L’arresto è stata una normale conseguenza.

Sulla “normale conseguenza” Lusignolo ha qualche perplessità però accettiamo la sentenza!

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: