Archive

Archive for the ‘informazione’ Category

tanto per parlare di…vil moneta

maggio 27, 2017 Lascia un commento

Meno monete nel portafogli

 

Piccoli centesimi… addio

A partire dal prossimo anno le monetine da 1 e due cts non saranno più coniate in Italia

sabato 27/05/17 13:19 – ultimo aggiornamento: sabato 27/05/17 13:19

La commissione Bilancio della Camera italiana ha dato sabato il via libera all’emendamento che sospende il conio delle monete da uno e due centesimi, a partire dal 1 gennaio 2018.

Stando a quanto reso noto dalle autorità italiane è previsto un meccanismo di arrotondamento in caso di pagamento in contanti, al multiplo di 5 più vicino.

L’impatto della norma sarà monitorato dal Garante dei prezzi, assicurano da Roma, che dovrà riferire su base semestrale le eventuali anomalie che saranno segnalate all’organo di vigilanza. La misura sarà comunicata alla Banca centrale europea, entro un mese dall’entrata in vigore.

ANSA/bin

http://www.rsi.ch/news/economia/Piccoli-centesimi%E2%80%A6-addio-9170932.html

prenotatevi per tempo

maggio 27, 2017 Lascia un commento

Associazione Amici dei Musei di Vercelli

---
Visita alla mostra di Amedeo Modigliani a Palazzo Ducale di Genova domenica 18 giugno 2017

L’Associazione Amici dei Musei di Vercelli organizza per il giorno di domenica 18 giugno 2017 una gita a Genova per visitare la mostra “MODIGLIANI” allestita a Palazzo Ducale.

In questa mostra sono esposte circa 90 opere tra dipinti, acquerelli, tempere e disegni, che raccontano il suo percorso pittorico, una mostra imperdibile per gli appassionati amanti dell’ arte dove si può ammirare una serie di affascinanti quadri soprattutto dedicati alla ritrattistica e al nudo femminile che a quell’epoca scandalizzò non poco l’opinione pubblica.

Modigliani, quando arriva a Parigi nel 1906, sviluppa la sua pittura come ricerca umana artistica introversa, tendente ad una essenzialità assoluta sino ad allora mai vista, come la linea divenuta un fondamentale elemento compositivo.

Entrato poi in contatto con le sculture africane, indonesiane, il suo stile si trasforma, le sue figure assumono lineamenti allungati compresi colli, nasi e occhi.

Nella sua solitudine crea immagini realistiche di tipo oggettivo ma sempre con una interpretazione della persona ritratta dedicando i suoi quadri ad amici intellettuali di quell’epoca, modelle occasionali e compagni di avventure.

A causa del suo carattere collerico, litigioso con ubriacature continue, il suo grande successo e talento gli verranno riconosciuti solamente dopo morte causata da un attacco di nefrite avvenuta sabato 24 gennaio 1920.

L’ indomani, all’alba, la sua compagna Jeanne si ucciderà con la creatura che portava in grembo.

 

Leggi tutto il programma
Guarda il video

++

Le iscrizioni si possono effettuare presso la CIR VIAGGI srl di corso Libertà 290
Tel. 0161.215027 tutti i giorni della settimana dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19,30

la dottoressa acik

maggio 24, 2017 Lascia un commento

Abile conferenziera,disinvolta col microfono in mano,esperta di cabala ebraica e di regole alimentari,personaggio spiritoso;cosa altro dire per presentarvela non saprei,la conosco appena,già ma è anche medico.

L’incontro di Alessandria è già avvenuto e poi con questo caldo da Vercelli non si scomoda nessuno per una conferenza fuori porta che potremmo con un pò di buona volontà ripetere anche qui da noi.

Incrociamo le dita speranzosi.

https://www.facebook.com/doctoracikvictoria/

www.doctorvictoria.it

 

Alessandria
Le “storielle” della dottoressa Acik raccontate in un libro
Martedì 23 Maggio presso la Biblioteca Biomedica dell’Azienda Ospedaliera ci sarà la presentazione del libro “Storielle di un medico ebreo” di Victoria Acik. E’ il primo dei quattro incontri letterari in programma

ALESSANDRIA – Martedì 23 maggio alle ore 17 la Biblioteca Biomedica dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, in collaborazione con l’Associazione “Amici della Biblioteca dell’Ospedale” e la Biblioteca Civica, organizza la presentazione del libro “Storielle di un medico ebreo”.

+


Per il primo di quattro incontri letterari legati tra loro da un filo conduttore, ossia il superamento delle difficoltà attraverso la lettura e la narrazione nonché la vicinanza geografica degli autori, la scelta è ricaduta sull’opera di una estrosa dottoressa di Valenza, laureatasi in Medicina e Chirurgia a Milano ma originaria di New York: Victoria Acik.

+


“Molti medici, a un certo punto della propria carriera, sentono la necessità di scrivere un libro; forse perché il contatto con i problemi della gente li porta a sperimentare emozioni e sentimenti talmente intensi che non devono andare persi. Ci sono caduta anch’io e ho preferito descrivere quella che, a mio parere, è la più stupefacente delle emissioni umane: la parola”, racconta.
È un libro di storielle tratte dalla realtà, in particolare dai racconti dei pazienti della scrittrice, ma anche dal suo vissuto personale che riemerge, con una grande dose di ironia, ad ampie pennellate a cominciare dalla fede religiosa del medico protagonista.

Caratteristiche di tali storielle, infatti, sono la visione ebraica delle cose ma anche l’intento terapeutico del racconto “visto che anche i nostri maestri ci insegnano che alla base della buona salute c’è un cuore contento”.


Questo incontro letterario, inoltre, sarà l’occasione per presentare l’altro volto della Biblioteca Biomedica dell’Azienda Ospedaliera, o per meglio dire il volto aggiuntivo: oltre all’aspetto scientifico che la caratterizza, infatti, ora è dotata anche di un’area “di svago” in cui è possibile prendere in prestito libri di lettura appartenenti ai più disparati generi. Da quest’anno la Biblioteca Biomedica tra le sue iniziative ha inserito anche il rinnovamento e l’ampliamento dei servizi forniti grazie all’ingente donazione effettuata dalla Casa Editrice Mondadori e al lavoro di selezione del patrimonio librario già esistente.
21/05/2017
Redazione – redazione@alessandrianews.it

evento artistico in seminario

maggio 22, 2017 Lascia un commento

il Seminario arcivescovile di Vercelli dove si terrà l’evento organizzato da Futur’arte.

Per maggiori dettagli…rivolgersi al sito:

https://futurarte.jimdo.com/

orbassano…(torino)

maggio 17, 2017 Lascia un commento

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

Breve Regolamento per la partecipazione alla:
Rassegna d’Arte Visiva. PERCORSO D’ARTE

La Rassegna si farà il 23-24-25 giugno 2017 ad Orbassano per la ricorrenza del 40° anniversario di spazio arte
in concomitanza con le notti bianche e la Festa di San Giovanni
presso la Sala Don Allanda e sotto i portici sottostanti.
Il 25 giugno ci sarà, anche, un Concorso di Arte Estemporanea

1. Si partecipa con due opere a tema libero di misura, cornice inclusa, non superiore a 50×70. e con un’altra opera della stessa misura per l’esposizione sotto i portici, (in occasione delle 2 notti bianche). Se l’esposizione sotto i portici viene gestita dallo stesso autore si possono portare più opere.
2. Le opere devono essere inviate o portate nella sede di Spazio Arte, via Mazzini 3 10060 Castagnole P.te oppure il 23 giugno, nella mattinata, nel luogo espositivo ( Orbassano, Viale Regina Margherita 2).
3. Gli artisti che desiderano fare l’estemporanea possono timbrare due tele o altri supporti.
4. I partecipanti all’estemporanea devono comunque partecipare all’esposizione.
5. Per la partecipazione si richiede un contributo a parziale copertura delle spese.
6. Ad ogni partecipante verrà consegnata una Targa di partecipazione e ad alcuni soci, vecchi e nuovi, che negli anni si sono distinti, le verrà assegnata una Onorificenza di Merito..
7. Fra tutte le opere eseguite in Estemporanea, una Commissione Artistica assegnerà un primo, un secondo e un terzo premio.
8. La Rassegna si concluderà, dopo una performance artistica e poetica, domenica 25 giugno alle ore 18,30 al Teatro Sandro Pertini (Via dei Mulini 1 Orbassano) alla presenza della Commissione Artistica e delle autorità cittadine, con la consegna delle Targhe a tutti i partecipanti e la premiazione dei vincitori.
9. La Rassegna è Patrocinata dal Comune di Orbassano ed è organizzata da Spazio Arte.

Info: Tel. 3662567980 o 3202366696

evento musicale a casalebraica…sabato sera

maggio 16, 2017 Lascia un commento

http://www.casalebraica.info/

prossimo evento in calendario

maggio 16, 2017 Lascia un commento
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: