Home > Uncategorized > poesia della sera

poesia della sera

Jupiter, to the upper right of the moon, sets the time in 'Moonlight, a Study at Millbank’

JWM Turner : Al chiaro di luna con Giove in alto a destra,uno studio fatto a Millbank.

La posizione di Giove nel quadro permette di definire l’ora rappresentata dal dipinto.

8,35 di sera Agosto 19 1796.

(Fonte:http://www.telegraph.co.uk/comment/letters/10595633/Timing-Turners-composition-to-the-minute.html

 

+

Voci lontane

Sono voci di estinti,voci care

che l’infinito mare par nasconda.

Taccion sommerse sotto le acque amare

poi,quando il mite raggio tutto inonda

di memoria e di sogni,sovra il mare

s’adunano festanti e dietro l’onda

muovon,guidate dal chiaror lunare.

A volte par che il vento le confonda

e le infranga fra l’una e l’altra cresta.

Ma ridestate ormai a nuova vita

chi più le frena?Donano al mio pianto

quello che di conforto ancora resta:

il ricordo d’una ora già svanita.

E le insegue come eco  questo canto.

+

(Mario Torres)

 

 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: