sussidi ed energia

Risultati immagini per niagara falls

Le cascate del Niagara

Se mi chiedeste come vedo il prezzo del petrolio a medio termine affermerei che lo vedo andare sù,e capisco come Trump ed i Repubblicani siano in disaccordo con il resto del mondo riguardo le emissioni nocive ed i cambiamenti climatici.

Loro infatti non sussidiano l’industria petrolifera.

Noi neppure,ma le energie pulite invece sì e sino a quando avremo i soldi per poterlo fare?

Scriveva l’Espresso nel sett del 2015:

“Una cosa è sicura. Senza aiuti di provenienza pubblica, difficilmente l’Italia sarebbe così avanti nella produzione e nell’utilizzo di energie da fonti rinnovabili. Ci è arrivata grazie al fondamentale – e obbligatorio – contributo dei consumatori, visto che gli incentivi sono stati finanziati con un’apposita voce della bolletta. Sul ruolo e il peso di questo aiutino le polemiche sono state infinite. E sono tutt’altro che terminate.”*

In Svizzera oggi si riparla di sussidiare l’idroelettrico nazionale,e da qualche altra parte in Europa si sussidia il carbone.

Difficile che gli USA siano d’accordo su questo sistema di erogazioni pubbliche che oltre al resto ha come fine di diminuire la domanda sul mercato di prodotti petroliferi dei quali sono leaders.E quindi se ne vanno.

Leggiamo degli svizzeri:

La consigliera federale ha partecipato al dibattito (keystone)

 

Idroelettrico, si analizzerà

Commissione incaricata di valutare se sia il caso di sostenere il settore

martedì 30/05/17 10:46 – ultimo aggiornamento: martedì 30/05/17 21:11

http://www.rsi.ch/news/svizzera/Idroelettrico-si-analizzer%C3%A0-9182020.html

Meierhans ha bocciato il concetto studiato dal Nazionale per l’idroelettrico (Keystone)

L’idroelettrico nella bufera

La soluzione definita dai commissari del Nazionale per salvare il settore non piace affatto a Mister Prezzi

domenica 30/04/17 10:42 – ultimo aggiornamento: domenica 30/04/17 10:42

Suscita le critiche di Mister Prezzi il modello di finanziamento dell’energia idroelettrica proposto martedì dalla Commissione dell’energia del Consiglio nazionale. Stefan Meierhans ha detto alla NZZ am Sonntag di considerarlo ingiusto e opaco.

A suo dire la soluzione aumenta le diseguaglianze di trattamento sul mercato elettrico e bisognerebbe chiarire una volta per tutte se l’elettricità debba sottostare al mercato o, piuttosto, alle regole del settore pubblico.

Il concetto utile per salvare il settore idroelettrico elvetico consisterebbe, secondo i commissari del Nazionale, nel fornire in futuro solo “energia nazionale”, pagando un prezzo per quest’ultima che permetta di coprire tutte le spese e integri pure un certo margine per i produttori.

ATS/EnCa

E CORRELATI:

http://www.rsi.ch/news/svizzera/Lidroelettrico-nella-bufera-9054538.html

+

  • GREEN ECONOMY

L’energia verde cresce. Ma gli incentivi sono a rischio.In Italia si è consolidata la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Anche grazie agli incentivi pagati da tutti i consumatori nelle bollette.

Aiuti che 
il governo vuole mettere in discussione.

http://espresso.repubblica.it/affari/2015/09/01/news/chi-vuol-spegnere-la-luce-verde-1.227082

+

Energie rinnovabili, record di sussidi in Germania: l’Italia è quarta

http://www.repubblica.it/economia/2014/10/14/news/energie_rinnovabili-98049841/

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: