cin cin…

Gigi e signora sono:

Da Isidoro

+

E’ schietto il vino,sano il buon ristoro

del rado bosco,ch’ombra fresco e lieve

l’adusta fronte e il vetro di chi beve

sotto la gaia insegna d’Isidoro.

Il grasso morbido salame adoro,

in bocca sapida leccornia breve,

pare allo stomaco grato e non greve,

l’insacca l’abile nostro Isidoro.

Rimembrati dell’oste che non mente,

che tutto appronta semplice e cordiale.

Quando fra i platani,pel vial ridente

in denso cumulo t’incombe il male,

cerca salumi e vino ognor fidente,

avrai salute,il resto a nulla vale.

(Mario Torres)

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: