quando si parla di vino

Dicevo…ehm…
che quando si parla di vino
non manca una bottiglia firmata Jean Modeste.
+
Jean
+
Economia

Vinitaly, il premio Cangrande va all’azienda Davide Beccaria di Ozzano

Verona | 10/04/2017 — Il prestigioso premio Cangrande, conferito ogni anno a Vinitaly alle eccellenze vitivinicole di ogni regione, è andato quest’anno all’azienda Davide Beccaria, di Ozzano Monferrato.

Un premio accolto con grande emozione dall’intera famiglia che lo ha ritirato domenica a Verona dalle mani dell’assessore regionale all’agricoltura Giorgio Ferrero. “Siamo molto orgogliosi”, dice Davide Beccaria insieme con i suoi famigliari, “il premio è un importante riconoscimento del nostro lavoro, e idealmente anche di altre realtà della nostra zona. crediamo nel Monferrato, é la nostra scommessa per il futuro, conosciamo le sue ricchezze e le sue potenzialità, ancora tante e inespresse. C’ é molto da lavorare, ma le cose si stanno muovendo, sia da parte delle amministrazioni che dalla stessa popolazione, prima più scettica. Anche noi produttori associati nel Consorzio delle Colline del casalese ci stiamo dando da fare da anni; cerchiamo di promuovere soprattutto il nostro vitigno autoctono, il Grignolino, che ci sta dando molte soddisfazioni.

Nell’importante concorso 5 starwines il nostro Grignolino ha raggiunto i 90 punti, entrando nel Book 2017”.

Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore regionale al lavoro Giorgio Ferrero: “Il premio alla famiglia Beccaria è il giusto riconoscimento a una delle tantissime imprese familiari che costituiscono la spina dorsale della viticoltura piemontese. Parliamo di imprese eroiche capaci di operare, come nel caso della famiglia Beccaria, in territori difficili riscoprendo e rivalutando vitigni autoctoni, come il Grignolino, che portano con le loro produzioni a vette eccelse”.

Un esempio di dinamicità e innovazione quello delle aziende monferrine entrate nella selezione dei migliori 100 vini: tra queste anche la Vicara di Rosignano con il Grignolino del Monferrato Casalese Docg 2016 e Angelini Paolo di Ozzano con il Grignolino del Monferrato Casalese Doc “Arbian” 2015.

+

http://www.ilmonferrato.it/articolo.php?ARTUUID=3A168B8F-09A2-4492-8EAA-FC73A81EB6C3&MUUID=AFA9393B-B907-4AD0-878F-5C402A0A8219

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: