Home > Attualità,curiosità e costume, Economia, News e notizie dal mondo, Uncategorized > le teste pensanti non finiscono di stupire

le teste pensanti non finiscono di stupire

Per Bill Gates il lavoro dell’uomo sarà sempre indispensabile (Keystone)

“I robot paghino le tasse”

Proposta singolare di Bill Gates per contrastare l’ascesa di quest’ultimi nelle fabbriche

sabato 18/02/17 22:09 – ultimo aggiornamento: sabato 18/02/17 22:13

+

I robot che svolgono lavori umani, secondo Bill Gates, dovrebbero pagare le tasse. Il fondatore di Microsoft, in un’intervista al portale Quartz.com, ha espresso il suo parere riguardo il dibattito sulla crescita dell’automatizzazione nelle fabbriche a scapito degli umani, che perdono così posti di lavoro.

Le occupazioni maggiormente in pericolo sono quelle meno retribuite e si prospetta il rischio che questo andamento possa ampliare il divario fra poveri e ricchi. Infatti, a causa della digitalizzazione, sono a rischio circa otto milioni di posti di lavoro negli Stati Uniti e 15 milioni in Gran Bretagna.

La proposta ha l’obiettivo di stemperare questi timori e a guardare al futuro con ottimismo perché, è convinzione di Gates, l’impiego di persone in alcune mansioni sarà sempre indispensabile. Le macchine, però, stanno assumendo ruoli anche al di fuori delle fabbriche. Infatti, a San Francisco ha aperto il Cafè X, dove alcuni apparecchi si occupano di tutto, offrendo prodotti a prezzi più bassi e risparmiando sul costo della manodopera.

ATS/AnP

CORRELATI su:

http://www.rsi.ch/news/mondo/I-robot-paghino-le-tasse-8742523.html

 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: