Home > Arte-estro-genio-sport, Attualità,curiosità e costume, Cultura, Fiere ed eventi, Uncategorized > bonardi e panelli al castello di casale monferrato

bonardi e panelli al castello di casale monferrato

27e32ac400754e5594c795f56d10ec7a_321

P.G.Panelli a sin. e Giovanni Bonardi 

07/11/2016 09:32

Doppia mostra in una suggestiva location: “Figure nel paesaggio” con Bonardi e Panelli

Casale-CastelloUna vera folla di amici ed estimatori per l’inaugurazione sabato 5 novembre nella Manica lunga del Castello della doppia personale degli artisti Giovanni Bonardi di Villanova e PIergiorgio Panelli di Casale dal titolo “Figure nel paesaggio”, patrocinata dall’assessorato alla cultura. Il tutto nel ciclo ‘Arte pratica in Monferrato’.

L’evento è stato presentato dalla presidente di Mondo Maria Vittoria Gattoni storica dell’arte a nome del comune dell’assessorato alla cultura : ha sottolineato l’importanza qualitativa della mostra e del forte legame che ha con il territorio monferrino. In questo ambito significativa la presenza dimolti artisti della zona a incominciare da Gianni Colonna, torinese, che da tempo ha studio a Cella Monte; poi dal consigliere provinciale e sindaco di Conzano Emanuele De Maria e dal critico d’arte Carlo Pesce che ha evidenziato lo stupore emozionale degli ultimi lavori degli artisti.

La mostra proposta in un affascinante allestimento (la storia del castello ha già un suo fascino mattone per mattone, nicchia per nicchia) presenta una serie di nuovi lavori dei due artisti monferrini che operano dagli anni ’80 sia nel territorio che in ambito nazionale e internazionale.

Scendendo nei particolari di grande qualità le sculture in terracotta e bronzo di Bonardi coinvolte in più suggestivi allestimenti ambientali alla ricerca di atmosfere trascendentali dove le presenze scolpite si trasformavano in poesia emozionale assoluta confermata dai critici (come Vittorio Sgarbi) in più visite nel suo studio.

Le grandi tele di Panelli riescono a rileggere la linea di un paesaggio metaforico con una inconsueta energia cromatica ricca di personalità e, negli ultimi lavori, anche di una leggerezza tonale di importante sensibilità in particolare nella serie dei paesaggi legati ad una paradossale provocazione al caos del quotidiano.

Una mostra ricca di pathos e ricerca di quella bellezza reale che per i due artisti è essenziale per trascinare un contemporaneo decadente verso la rinascita di nuovi valori necessari all’umanità smarrita.

La mostra prosegue nei fine settimana sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

(l.a.)

http://www.ilmonferrato.it/news.php?NEWUUID=6CA8284E-B218-4CEF-AC38-AB7EAFF6177F

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: