donne soldato e mercenari?

58021b14c67a1b87b77436b88202c449

La Svizzera è neutrale e le sue esigenze non sono quelle di un paese come il nostro che fa parte dell’Alleanza Atlantica.Pensate solo alla marina già che non sono bagnati da alcun mare.Quando però ascolto in TV della disoccupazione giovanile e soprattutto al sud dell’Italia mi domando se abbiamo fatto un passo avanti o indietro rispetto a quando ai tempi  della leva militare obbligatoria noi del nord si andava a sud, e viceversa,e c’era quindi una possibilità in più di conoscere un ambiente differente con occhi differenti dai locali e avere quindi delle iniziative che uno a volte non vede perchè ci vive lì e dà per scontato.

Noi del Piemonte per esempio troviamo più comodo andare in Francia in certi casi o ben in Svizzera ed il sud lo trascuriamo,lo vediamo lontano e scomodo e non lo visitiamo mai.Salvo quando si segue la squadra del cuore in trasferta…

Ai tempi dei capitani di ventura con una buona paga arruolavi chi volevi ed allora perchè i nostri vicini non cercano da noi quei 500 giovani che mancano come soldati mercenari?…

+

In troppi, stando al capo dell’esercito, rinunciano all’arma (keystone)

Esercito, mancano uomini

Il servizio civile è troppo attrattivo, stando al nuovo capo dell’esercito Philippe Rebord

mercoledì 19/10/16 10:16 – ultimo aggiornamento: mercoledì 19/10/16 12:17

La Commissione della politica di sicurezza del Consiglio nazionale, riunitasi martedì ha scartato due proposte che volevano rendere il servizio militare obbligatorio anche per le donne, basandosi sul modello norvegese.

La principale preoccupazione dei commissari è quella di trovare una soluzione per poter formare un minimo di 18’000 reclute necessarie a coprire le missioni dell’esercito.

Dallo scorso anno ne mancano infatti 500 per raggiungere il numero necessario. E il nuovo capo delle forze armate Philippe Rebord ha dichiarato a questo proposito: “Se il servizio civile continuerà a essere attrattivo come lo è ora, non potremo continuare a garantire un numero di uomini sufficiente”.

L’UDC ha già dal canto suo proposto alcune misure che rendano meno allettante la rinuncia all’arma: far dormire i militi in caserma, farli lavorare durante il weekend e far tornare l’istituzione sotto i Dipartimento federale della difesa.

Un’altra idea, come viene riportato sul sito della RTS, lanciata dal liberal-radicale ginevrino Hugues Hiltpold, è quella di aumentare la tassa di esenzione dal servizio militare.

mrj

CORRELATI su:

http://www.rsi.ch/news/svizzera/Esercito-mancano-uomini-8185153.html

 

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: