quando si dice inventarsi l’ottimismo

ala-pizza-rossa-conquista-londra-di-lorenzo-amuso
La Pizza Rossa conquista Londra – di Lorenzo Amuso

Pizza al trancio nella City

Corrado Accardi, ingegnere, dopo un corso di pizzaiolo ha lanciato il suo brand “Pizza Rossa”

martedì 20/09/16 06:48 – ultimo aggiornamento: martedì 20/09/16 06:50

C’è in ingegnere che vende la pizza al trancio agli inglesi. È nato a Cagliari. A Londra si è trasferito 14 anni fa, ma per costruire grandi alberghi di lusso. In Inghilterra lo aveva portato la formazione scolastica, ma evidentemente non la sua vocazione.

Così qualche anno più tardi, dopo aver frequentato un MBA alla London Business School, Corrado Accardi decide di rilanciare. Ripartendo da zero per una nuova sfida.

Si accorge che gli inglesi non conoscono la pizza al trancio di qualità, abituati a grondanti mappazzoni iper-calorici.

Torna in Italia, studia il mestiere, fa praticantato, redige un business plan e ottiene i soldi per partire grazie ad un crowdfunding di particolare successo.

L’impatto con il mercato, però, nonostante studi proiezioni e tanta passione, è traumatico. Non si scoraggia, calibra il tiro e oggi, a distanza di tre anni, già mette a fuoco il prossimo obiettivo. Esportare la pizza al taglio oltreoceano, trasformando il suo brand, Pizza Rossa, in una catena del cibo made in Italy di qualità.

Lorenzo Amuso

Video su:

http://www.rsi.ch/news/mondo/Pizza-al-trancio-nella-City-7898537.html

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: