la musica è d’aiuto all’integrazione?

1_4b9f445e8461233d56da6001010c5fd2

Mi sono dimenticato del vino e chiedo scusa agli organizzatori ma di teste ne ho una sola ed in più a volte mi succede di pensare ai fatti miei trascurando l’interesse generale.

A Casale Monferrato ieri,domenica 18,c’era la Festa del vino,la giornata era bella soleggiata e mi son detto diavolo quanta gente a spasso.

I negozi erano tutti aperti e ne ho approfittato e poi avevo già il mio programma in testa,e quello almeno l’ho documentato.

Faccio ammenda anche se metà della festa se ne è già andata ma in compenso avete ancora il prossimo week end da dedicare a Bacco che anticamente era ritenuto il dio della vinapola… e dei festeggiamenti baccanali riservati al vino.

Devo riconoscere che bevendo poco non sono un gran esperto.

Ero diretto in sinagoga ed anche qui gran pienone sia per i musei annessi come per il concerto del pomeriggio di cui avevamo dato avviso.

Se non l’avete mai fatta una visitina ve la raccomando.

1dsc01257

Ieri era così,con la coda dinanzi l’ingresso della sinagoga per il concerto pomeridiano

Il programma comprendeva un assolo di violino eseguito da una signorina di 17 anni di Biella,Tina Vercellino e poi due parole dell’ing.Carutti su di un violino che era arrivato ad Auschwitz da Milano la cui proprietaria dopo pochi mesi dall’arrivo in quell’inferno scelse di darsi la morte sui cavi dell’alta tensione della rete di recinzione.

Chi sapeva suonare uno strumento poteva anche cavarsela come toccò al pianista di Polanski ma in quali condizioni se avete visto il film non c’è bisogno che lo ripetiamo.

Infine il coro Gesher e l’Opera dei Ragazzi hanno chiuso la manifestazione.

2dsc01259

Una vista dell’interno della sinagoga con il sig.Elio Carmi a sin vice-presidente della comunità locale e il maestro Castagnoli direttore artistico della manifestazione a destra prima dell’inizio del concerto.

5dsc01258

ieri di copricapo per gli uomini ne sono rimasti pochi liberi

3dsc01264

La violinista Tina Vercellino

4dsc01268

il coro Gesher ed il maestro Castagnoli

+

se volete visitare il sito della comunità ebraica casalese rivolgetevi a:

http://www.casalebraica.info/

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: