Home > News e notizie dal mondo, Uncategorized > erano 80mila giovani e forti in quanti son rimasti vivi?

erano 80mila giovani e forti in quanti son rimasti vivi?

Risultati immagini per daraya

Darayya – Chi ce l’ha fatta se ne va. (foto NBC)

+

Da una città sotto assedio per quattro anni è difficile che i cittadini civili abbiano potuto fare le valigie a tempo per non trovarsi in mezzo ai combattimenti.

Ed infatti il risultato sono gli oltre 70mila morti sotterrati dal fuoco incrociato degli assedianti e degli assediati.

Più che non una vittoria dell’esercito siriano lo chiamerei il funerale di una città martire.

Secondo la RSI in tutto il periodo dell’assedio solo una volta i mezzi dell’ONU hanno potuto portare generi di conforto alla popolazione.

Assad si è vendicato mettendo alla fame gli oppositori e la guerra continua.

+

Evacuazione in corso tra due ali di soldati (keystone)

Via i ribelli da Darayya

L’esercito siriano ha preso il controllo completo della città, sotto assedio da quattro anni

sabato 27/08/16 21:25 – ultimo aggiornamento: sabato 27/08/16 21:25

Il regime siriano ha ripreso il totale controllo di Darayya, roccaforte ribelle nei pressi di Damasco, sotto assedio da quattro anni. Stando a fonti militari, nella città, una delle prime ad essere insorte, nel 2011, “non c’è più un solo uomo armato”.

Un’evoluzione della situazione favorita dall’accordo firmato giovedì tra le parti, grazie al quale gli ultimi oppositori del presidente Assad presenti in loco -alcune centinaia- e i loro famigliari hanno potuto allontanarsi indisturbati a bordo di autobus senza neppure dover consegnare il loro fucile. Destinazione Idleb, nel nord-ovest. Anche i civili sono stati evacuati e trasferiti a Hrajela, a una ventina di chilometri. Un metodo già sperimentato a Homs, la “capitale della rivoluzione”.

La popolazione della località, un tempo abitata da 80’000 persone, era attualmente stimata a meno di un decimo.

AFP/dg

http://www.rsi.ch/news/mondo/Via-i-ribelli-da-Darayya-7938266.html

 

+

Chi ci capisce qualche cosa è bravo,eccovi la mappa dei vari alleati e degli antagonisti.

1download (3)

Soggetta a revisione quotidiana o quasi,ovvero devi stare attento anche alle spalle.

+

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: