goodbye europa unita

francois_hollandeetheresamay

+

Un bel bonjour all’Eliseo e che si tolga in fretta dalle b…

+

Il dopo Brexit di Theresa May – di Lorenzo Amuso

Più Merkel che Thatcher

Il Regno Unito nel dopo Brexit (1) – Obiettivi puntati sulla neo premier. Chi è Theresa May?

mercoledì 03/08/16 06:20 – ultimo aggiornamento: mercoledì 03/08/16 06:38

La vaga somiglianza è anche fisica. Un confronto inevitabile quanto scontato, certificato dagli ultimi sondaggi: la nuova premier Theresa May ricorda ai britannici Margaret Thatcher, per competenza e intuito nel riconoscere i problemi del paese. Nel 1979 la “Lady di Ferro” entrava a Downing Street a 55 anni, ci sarebbe rimasta più di un decennio. Abbastanza per ribaltare lo status quo, favorendo la rinascita del Regno Unito. Alla nuova Primo ministro, 60 anni il primo ottobre, è stato chiesto di tutelare la quinta economia mondiale, gestendo la delicata fase post-Brexit.

Tocco di vanità

Entrambe con un passato di studi ad Oxford, piglio deciso, caratteri non docili, pragmatiche con un tocco di vanità femminile: Maggie e il suo debole per le borsette, le stravaganti scarpe di Theresa. Che dopo sei anni nella City – la leggenda narra – avrebbe deciso di inseguire le due ambizioni politiche ispirandosi proprio alla Iron Lady. Ma qui le similitudini finiscono. Perché May è sprovvista del carisma e del furore ideologico thatcheriano, più pratica e concreta che idealista.

Libri di ricette

Gelosa della sua privacy, determinata e ambiziosa, si definisce “una donna che non ama parlare, ma fare”. Sposata con un banchiere conosciuto all’università, senza figli, trascorre le vacanze in montagna e colleziona libri di cucina. Ma in pochissimi hanno avuto il privilegio di un invito a cena. Non c’è da stupirsi dunque che guardi con diffidenza ai social network e con fastidio al gossip parlamentare. Non è una donna da cocktail, ma sa sorprendere nei gusti musicali che spaziano da Mozart agli Abba.

Merkel alleata

Suo nonno era un ufficiale dell’esercito, suo padre un vicario della Chiesa Anglicana. Figlia della classe media, politicamente è una liberal-conservatrice, con esplicite affinità ad Angela Merkel. La prima leader europea che ha voluto incontrare dopo la nomina. Finora la Cancelliera era stato un esempio, adesso è diventata un’indispensabile alleata in vista dei negoziati, complessi non meno che rischiosi, con Bruxelles.

Lorenzo Amuso

video e correlati sono a:

http://www.rsi.ch/news/mondo/Pi%C3%B9-Merkel-che-Thatcher-7799621.html

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: