Home > Economia, News e notizie dal mondo, storia moderna, Uncategorized > mandategli il conto a washington…

mandategli il conto a washington…

Gli amici di Istanbul non hanno perso l’appetito…

istanbul13882685_10154352129582170_5314944591566577299_n

eccoli in un pranzo domenicale con tanto di brindisi e saluti,l’allegria non manca come deve essere,

i soldi?

poi vedremo…

Un piccolo sostenitore di Erdogan, durante una delle quotidiane manifestazioni anti-golpe di questi giorni (keystone)

Un golpe fallito, ma “salato”

Il tentativo di colpo di Stato è costato al Governo turco 90 miliardi di euro

martedì 02/08/16 11:23 – ultimo aggiornamento: martedì 02/08/16 11:25

Novanta miliardi di euro. È la stima di quanto è costato il colpo di Stato fallito all’economia turca. All’ingente somma si aggiunge la cancellazione di un milione di riservazioni turistiche. Tra le spese figurano quelle per gli aerei da combattimento, per gli elicotteri, per le armi e quelle per restaurare gli edifici danneggiati dalle esplosioni. Le cifre sono state comunicate martedì dal ministro del commercio: “Purtroppo i golpisti hanno dato della Turchia l’immagine di un paese del terzo mondo e ora nessuno vuole più visitare le nostre città”. Un settore, quello turistico, già fortemente danneggiato dai numerosi attentati attribuiti ai terroristi del sedicente Stato Islamico.

Nella notte tra il 15 e il 16 luglio, lo ricordiamo, un gruppo di militari ha tentato di rovesciare il Governo di Recep Tayyip Erdogan, appropriandosi dei carri armati per sparare sulla folla e bombardare diversi obiettivi tra cui il parlamento di Ankara. Nello scontro armato hanno perso la vita 271 persone.

Nel frattempo, le autorità hanno ammesso per la prima volta lunedì che nell’epurazione post colpo di Stato possono essere stati commessi degli errori. Aspre critiche sono state espresse anche nei confronti della Germania rea di aver impedito a Erdogan di rivolgersi ai suoi sostenitori.

AFP/CaL

http://www.rsi.ch/news/mondo/Un-golpe-fallito-ma-salato-7820888.html

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: