quando una cultura perde la memoria

208_RabbiSacks

Il rabbino Jonathan Sacks

Rav Sacks e il futuro dell’Occidente. “Il futuro dell’occidente, l’unica forma che ha aperto la strada alla libertà negli ultimi quattro secoli, è a rischio. La civiltà occidentale è sull’orlo di un crollo come quella di Roma antica perché la generazione moderna non vuole la responsabilità di allevare i figli”, le parole di rav Jonathan Sacks, a cui di recente è stato conferito il prestigioso Templeton Prize.

Intervistato dal Telegraph – e ripreso oggi dal Foglio – rav Sacks ha messo in guardia l’Occidente dal crollo della natalità, tra le cause, secondo l’ex rabbino capo del Commonwealth, del suo declino.

Sul fronte politico, la preoccupazione del rav è legata agli estremismi: “L’estrema destra cerca un ritorno a un passato d’oro che non c’è mai stato. L’estrema sinistra cerca un futuro utopico che non sarà mai. Gli estremisti religiosi credono che si può portare la salvezza con il terrore. I secolaristi aggressivi credono che sbarazzandosi della religione ci sarà la pace. Sono fantasie e perseguendole si mettono in pericolo le fondamenta della libertà.

Daniel Reichel twitter @dreichelmoked

http://moked.it/blog/2016/06/08/usa-hillary-clinton-nella-storia-e-lei-la-candidata-alla-presidenza/

Per ingrandire usate i due tasti del mouse.

2016060833391262_1 2016060833391262_2

 

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: