intolleranza al glutine un’allergia in aumento

aha_Produkte-460x300

Negli ultimi anni sempre più clienti si sono rivolti a noi chiedendoci menu e prodotti adatti a chi soffre di allergie. Abbiamo preso molto seriamente queste richieste, perché in effetti coloro che soffrono di intolleranze alimentari non hanno tante possibilità di scelta se vogliono andare a mangiare fuori. Noi del settore gastronomia della Migros vorremmo fornire un aiuto in questo senso…(http://generation-m.migros.ch/generation-m/it/sostenibilita-alla-migros/attualita/senza-glutine-lattosio.html)

—————————————————

Vite delicate

di Giovanna Sganzini e Paul Nicol

Le chiamano malattie rare; si calcola che in Svizzera le persone che ne sono colpite sarebbero circa mezzo milione. Rare perché possono colpire anche solo un soggetto su un milione ma numerose, fra le 6 e le 8 mila patologie diverse e ogni settimana ne vengono descritte 5 nuove. Per i malati e le loro famiglie si tratta di un vero calvario alla ricerca di risposte e terapie che spesso non ci sono. Proprio perché rare sono poco conosciute dagli scienziati e dai medici e neglette dai laboratori farmaceutici. Sconosciute agli scienziati e dunque difficilmente riconosciute dalle assicurazioni. Falò racconta 4 storie che hanno in comune il vagabondare alla ricerca di terapie, le risposte insufficienti della medicina, il bisogno di non sentirsi soli, di scambiarsi informazioni fra malati e la richiesta che anche in questo campo, in cui la Svizzera è in ritardo, si faccia di più e ci si apra il più possibile alla collaborazione con l’estero perché i casi non restino isolati.

Intolleranza al glutine

di Maria Pia Mascaro e Dominique Gabrieli

Da qualche anno migliaia di persone in Svizzera hanno deciso di bandire dalla loro alimentazione tutto ciò che contenga glutine. In pratica ciò significa ad esempio rinunciare alla pasta e al pane. C’è chi lo fa perché intollerante al glutine, e questi sono in generale i celiaci o chi ha sviluppato una forte sensibilità alla sostanza. C’è invece chi lo fa per scelta, anche se non ne avrebbe bisogno. Lo fanno perché dicono di stare meglio e accusano il glutine di essere causa di sensazioni di affaticamento, di problemi circolatori e di malesseri generali. Vero o falso? Un fatto di moda o una cautela giustificata? Inoltre cosa è il glutine e a cosa serve? A Falò uno spaccato interessante su un problema alimentare sempre più diffuso.

Per vedere il filmato di Falò collegatevi col sito:

http://www.rsi.ch/la1/programmi/informazione/falo/tutti-i-servizi/Intolleranze-alimentari-il-glutine-4083050.html

 

+

a-Voyager-en-europe-sans-gluten_GlutenCorner

VOYAGER SANS GLUTEN EN EUROPE

L’intolérance au gluten est assez répandue en Europe, si bien qu’il est peut-être plus facile d’y voyager. Nous avons répertorié quelques bonnes adresses par pays, pour rendre votre voyage plus agréable!

Se volete viaggiare in Europa indirizzati ad alcuni ristoranti che fanno piatti senza glutine…potete consultare il sito:

http://www.glutencorner.com/voyager-sans-gluten-en-europe/

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: