la bbc propone la compagnia delle indie

p03pcy5q

La sede della Compagnia delle Indie-Londra

Per ricordare agli inglesi che sono stati potenti a tal punto da avere la prima multinazionale del mondo che oltre ad avere il monopolio di ogni traffico con le Indie orientali possedeva pure il diritto di imporre tasse ai nativi quando invece oggi gli tocca ascoltare quello che dicono a Bruxelles dei…poveracci…direbbero forse loro con il naso all’insù e peggio ancora dovere obbedire a delle regole comuni da paese socialista,ecco che la Bbc per gli amanti della lingua inglese propone questo articolo che è sicuramente scritto bene ma che non ho letto per intero.

Ogni due per tre ne viene infatti fuori uno con sfumature differenti,lo sappiamo,ricchi non è la parola per descrivere quanto denaro si sono fatti in India e in Asia un certo gruppo di arrivisti più fortunati o più furbi di tanti altri loro connazionali.

Fatti i soldi hanno acquistato titoli da Re e Regine da potere crearsi un lignaggio di signori perchè anche le monarchie ed i parlamenti per sopravvivere volevano la loro parte di quanto guadagnato all’estero.

In cambio della sorte toccatagli hanno dato lavoro a impresari edili,artisti,architetti,scultori,pittori,e alla manovalanza disoccupata dei loro tempi.Basta vedere le residenze tuttora esistenti nella campagna britannica proprietà di questi signori.

Che analisi si possa fare noi è semplice.Nessuna.

Erano altri tempi,la gente la vedeva in modo differente a tal punto che quando qualche scopritore di terre lontane trovava un nativo si domandava se erano esseri umani come noi.

Non che noi si sia diventati delle perle nonostante i secoli passati ed il progresso altrimenti chiamato civiltà…

Basta guardarsi attorno.

Comunque sia,che signori si nasca o lo si diventi,per chi lo desidera leggere lo proponiamo su:

http://www.bbc.com/capital/story/20160330-the-worlds-most-powerful-corporation

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: