Home > Attualità,curiosità e costume, Fiere ed eventi, News e notizie dal mondo, Uncategorized > caro boris e caro david…un pò filibustieri?

caro boris e caro david…un pò filibustieri?

I conservatori sentono la pressione dei laburisti e degli scozzesi e per non perdere consensi si presentano agli elettori su posizioni varie e differenti anche dalla linea della leadership al potere.Alleandosi pure con gli oppositori.

Brexit o no Brexit? Abbiamo una risposta valida per tutti.

1-Caro Boris se trombano me e vinci tu al referendum… salviamo comunque il partito ed il nostro posto.

1-Caro David se invece trombano me e vinci tu… il partito almeno è in salvo ed anche lo stipendio.

Quando un referendum può rappresentare una sfida politica tra le parti ecco come mescolando un pò la carte avranno vinto tutti  e nessuno perde il posto.

Da noi la chiamano in via del tutto eccezionale che su questi temi etici…bisogna lasciare liberi i parlamentari di votare secondo coscienza…

Boris Johnson assediato dai cronisti (keystone)

Londra, il sindaco con Brexit

Boris Johnson farà campagna per l’uscita della Gran Bretagna dall’UE il prossimo 23 giugno

domenica 21/02/16 18:45 – ultimo aggiornamento: lunedì 22/02/16 10:37

 +

Il sindaco di Londra Boris Johnson ha confermato che farà campagna per la Brexit nel referendum del 23  giugno. Per Johnson nel progetto europeo “c’è’ il pericolo reale di perdita di controllo democratico” e sovranità da parte della Gran Bretagna.

Durante il suo intervento ha sottolineato che non è contrario a quello che l’Europa rappresenta, ai suoi principi o alla sua cultura, ma all’eccessiva influenza esercitata dalle istituzioni europee sulla sovranità britannica.

Il sindaco e deputato conservatore ha altresì spiegato che la sua è stata una decisione disperatamente difficile e che l’ultima cosa che voleva era andare contro David Cameron e il Governo.

Johnson ha però messo a tacere le voci secondo cui la campagna per il “no” all’UE è da intendersi come una sfida alla leadership del partito: “Il premier deve rimanere al suo posto”, ha affermato.

ATS/ludoC

http://www.rsi.ch/news/mondo/Londra-il-sindaco-con-Brexit-6917516.html

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: