fumo,nuove norme

radiografiaDSC00254

un’immagine choccante dal titolo:

radiografia ai polmoni,olio su tela

(Jean Modeste)

+

Fumo. Nuove norme, cosa cambia fra multe, immagini choc e numero verde

5 febbraio 2016

 

sigarette-750x479

ROMA – Nel nostro paese ci sono poco più di 10 milioni di fumatori, il 60% sono uomini, chi cerca di smettere nell’ 80% dei casi fallisce e secondo il ministero della Sanità il fumo provoca tra i 70 e gli 83mila morti all’anno, un quarto dei quali riguarda persone fra 35 e 65 anni.
Il 2 febbraio sono entrate in vigore nuove regole come disposto dal decreto di recepimento della direttiva Ue sul tabacco che dopo la legge Sirchia, approvata il 10 gennaio 2005, è sicuramente uno dei principali interventi normativa in materia. Le principali novità introdotte sono:

1- L’introduzione di immagini choc sui pacchetti, occuperanno il 65% del fronte e del retro delle confezioni dove sarà anche inserito il numero verde dell’Istituto Superiore di Sanità per chi vuole smettere di fumare;

2- Sanzioni per chi vende sigarette ai minori con multe che vanno da un minimo di 500 euro ad un massimo di 3 mila euro, l’ammenda può essere accompagnata dalla sospensione di 15 giorni della licenza, in caso di recidiva la sanzione può arrivare a 8 mila euro;

3- Vietata la vendita dei pacchetti da 10 e delle sigarette aromatizzate, mentre la quantità massima di tabacco sfuso acquistabile sarà di 30 grammi;

4- Sanzioni per chi fuma in auto alla presenza di minori o donne in gravidanza, diventano smoke free anche i presidi ospedalieri, le strutture universitarie ospedaliere e gli istituti di ricerca e di cura pediatrici;

5- Sanzioni fino a 300 euro per chi butta sigarette, fazzoletti di carta, scontrini o chewing gum per strada in base al collegato green economy della nuova legge di Stabilità;

6- Divieto di pubblicità di liquidi o ricariche per sigarette elettroniche contenenti nicotina trasmesse all’interno di programmi rivolti ai minori, la norma si applica anche nei 15 minuti precedenti e successivi alla trasmissione nella fascia oraria dalle 16 alle 19, divieto di pubblicità delle e-cig anche sulla stampa e al cinema;

adolescenti-fumo-sigarette--750x500

l’articolo prosegue su:

http://www.diregiovani.it/2016/02/05/17547-fumo-nuove-norme-cosa-cambia-fra-multe-immagini-choc-e-numero-verde.dg/

 

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: