ciao a tutti! dal blog di beatrice

Gusmaroli e la poetica della leggerezza

 

Riccardo Gusmaroli, classe 1963, vive e lavora a Milano. Proprio qui è possibile vederlo esposto nell’ampio spazio della galleria Glauco Cavaciuti.

Riccardo-Gusmaroli-Vortice-bianco-2014-barche-di-carta-su-tela-100-x-150-cm

Jorge Luis Borges un giorno disse “Dò per scontato che noi sentiamo la bellezza di una poesia prima ancora di pensare al suo significato” e questo è proprio quello che mi è successo giovedì sera quando mi sono trovata davanti ai Vortici di Riccardo Gusmaroli. Dopodiché non ho potuto fare a meno di pensare a Italo Calvino e alla sua prima delle sei lezioni americane, quella dedicata alla leggerezza.

“Dedicherò la prima conferenza all’opposizione leggerezza-peso,
e sosterrò le ragioni della leggerezza”

Con questa premessa Calvino dà vita a delle sue considerazioni su un argomento che trovo essere tra i più belli della letteratura. L’autore analizza gli ultimi quarant’anni della sua vita di scrittore e si rende conto che gran parte del suo lavoro era basato sulla sottrazione di peso. Ciò che voleva era alleggerire i suoi racconti e, attraverso meravigliosi riferimenti letterari, Calvino cerca di spiegarci perché la leggerezza dovrebbe essere considerata per tutti un valore da acquisire.

“In certi momenti mi sembrava che il mondo stesse diventando tutto pietra: una lenta pietrificazione più o meno avanzata a seconda delle persone e dei luoghi, ma che non risparmiava nessun aspetto della vita. Era come se nessuno potesse sfuggire allo sguardo inesorabile della Medusa.”

Perseo, nel mito, sconfigge Medusa e per poterla raggiungere si procura tre cose: una sacca magica per riporvi la testa tagliata, l’elmo di Ade per l’invisibilità e, ultimi ma in questo caso i più significativi, dei sandali alati; ed ecco che l’eroe si affida alla leggerezza per vincere il peso dello sguardo di Medusa.

Prima di leggere questo saggio non avevo mai collegato tutti gli episodi di leggerezza che compaiono nei libri eppure erano da sempre di fronte ai miei occhi. E l’unica cosa che sono riuscita a domandarmi arrivata all’ultima pagina è stato: quanta bellezza c’è? Da Leopardi e le sue odi alla luna, passando per Ovidio, Dante… si riscoprono tanti altri casi nei quali il “parlar leggero” è inizio e fine dell’arte stessa.

Vortice-bianco-2015-barche-di-carta-su-tela-120-x-170-cm-RIGU-25001

E anche Riccardo Gusmaroli è leggero. Le barche che solcano i mari sono create con la carta e si muovono su distese monocrome creando dei vortici che sono allegorie di viaggi fantastici.
Ricorrendo all’uso della carta, materiale fragile e caduco per eccellenza, crea un nuovo modo di osservare il mondo e di ri-immaginarlo. Le sue barchette sembrano seguire flussi di correnti inventate e ci danno l’opportunità di viaggiare senza fare un passo.

Le idee sono il materiale con cui questo artista crea le opere che riflettono perfettamente una leggerezza che ci permette di volare, o viaggiare, in un posto nel quale ogni mancanza sarà magicamente risarcita.

Gusmaroli utilizza l’antica arte della piegatura della carta, gli origami, facendoli diventare un’opera d’arte contemporanea. Contemplandoli mi rendo conto che la cosa più bella è abbellire la nostra vita con la semplicità.

“Così tra questa
immensità s’annega il pensier mio:
e il naufragar m’è dolce in questo mare”
(Giacomo Leopardi)

1-beatrice-4 scatti del 09-08-15 alle 15.02 #10

Beatrice Carducci

https://beatricecarducci.wordpress.com/2016/01/19/gusmaroli-e-la-poetica-della-leggerezza/

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: