gli uomini?…tutti furfanti

Insieme nel giorno del matrimonio dei rispettivi sorella e fratello (keystone)

Pippa e Harry, che coppia

La sorella di Kate e il principe starebbero insieme, secondo una rivista statunitense

http://www.rsi.ch/news/vita-quotidiana/stragente/Pippa-e-Harry-che-coppia-6561784.html

Se non vuole perdere l’appannaggio,il suo mestiere impostogli dal come è nato è quello un poco riduttivo di stringere mani,tagliare nastri,fare un complimento a nome del paese,dedicare un mezzo sorriso o ammiccare schiacciando l’occhio in segno di cameratismo,e chissà forse anche porgere delle condoglianze.Temo che non si vada oltre ma potrebbe anche avere una seconda vita,quella che gli va di più.

Per intanto gli può scappare un brindisi in eccesso ed invece di indirizzarla al valletto si offre lui di accompagnare Pippa al bagno e facendo il finto tonto se la bacia anche se lei ha il moroso in un’altra sala…e dice noo…ma cosa fai??

La lingua inglese prevede infatti solo il tu… salvo giri di parole.

Colpa dell’alcol scrivono, che i due si erano bevuti,o colpa di quello che si erano bevuti i testimoni che forse si sono inventati tutto.

Harry in Sudafrica (keystone)

Ma anche quello successo a Colonia è colpa dell’alcol o della droga,a fine anno al nord fa freddo e per scaldarsi qualcuno ci da dentro un pò di più.

Se poi sono in tanti e tutti insieme arrivano alle provocazioni e mentre uno tocca… l’altro sfila la borsetta,e la polizia dov’era durante la notte magica di Capodanno?

Probabilmente a celebrare anch’essa,tant’è che nessuno si è accorto di un bel niente sino alle prime denunce sporte dalle ragazze il mattino dopo.

Poi le notizie vengono strumentalizzate e tutti vorrebbero conoscere la verità.

Infatti pare che intorno alla stazione di Colonia la compagnia sia da tempo non tra le migliori,ed allora perchè non ci hanno pensato prima?

Boh.

Angela Merkel e Henriette Reker, obiettivi della rabbia femminile a Colonia(Reuters)

Colonia, monta la polemica

Le aggressioni alle donne nella metropoli a Capodanno agitano politica, social network e autorità

mercoledì 06/01/16 20:50 – ultimo aggiornamento: mercoledì 06/01/16 21:02

Le aggressioni denunciate da un centinaio di donne la notte di Capodanno a Colonia (ma pure in altre città germaniche) alzano la tensione per il Governo diAngela Merkel, che stenta a tenere a freno non solo l’opposizione ma anche gli alleati della CDU.

Il ministro dell’Interno Thomas de Maizière ha promesso mercoledì sera che i responsabili delle violenze, che sarebbero almeno mille persone, molte delle quali sarebbero immigrati o figli di immigrati tra i 15 e i 35 anni, saranno “puniti indipendentemente dal loro paese d’origine”. E si dice pronto ad affrontare senza indulgenza le implicazioni politiche dell’eventuale scoperta di rifugiati tra gli autori delle aggressioni. De Maizière ha inoltre criticato duramente la polizia di Colonia per come (non) ha gestito la mandria dei violenti.

Intanto, del migliaio di uomini che si sono scatenati nel centro di Colonia finora solo tre sono stati identificati ma nessuno è stato ancora arrestato. E mentre sono almeno due i casi di stupro confermati (ma le tentate violenze sessuali sono decine) in quella notte di festa trasformata in alienazione collettiva, sui social network montano le critiche verso la politica delle porte aperte per i rifugiati voluta dalla Merkel.

AFP/ANSA/Reuters/EnCa

“Inaudito e intollerabile”

Leggi tutto

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: